Login/Registrati

Commenti

Piazzetta virtuale

 agorà

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Airone
  • Felice Di Giand...
  • Antonio Mario
  • Poeta Errante
  • FarfallaBlu93

Blog

Iscrivetevi e sostenete il nostro sito di poesia- 10 anni di Rosso Venexiano

Carissimi autori e poeti,
il 19 gennaio scade l'abbonamento al server che ci ospita.
se desiderate che Rosso Venexianano non chiuda, iscrivetevi all'associazione culturale che lo sostiene versando 20€ o quello che potete.
Negli anni, le iscrizioni sono diminuite e sono una manciata di persone a tenerlo ancora vivo.
Per iscrivervi o fare una donazione:
 
L'Associazione Salotto Culturale Rosso Venexiano senza scopo di lucro, esiste grazie alla redazione che collabora gratuitamente e ai Soci sostenitori. Un ringraziamento sentito a tutti coloro i quali contribuiscono in qualsiasi modo alla vita dell'Associazione. 
la postepay si può ricaricare anche nelle tabaccherie
 
per iscrizioni tramite paypal per chi ha un conto paypal: rosso.venexiano@libero.it
nella causale non mettete donazione ma: invio di denaro ad un amico (altrimenti paghiamo commissioni)
 
Avvisateci se vi iscrivete, mandate copia della ricevuta del pagamento con una mail a manuela.verbasi@gmail.com
 
Grazie.
 

Un caffè al mese per non chiudere Rosso Venexiano

Cari poeti tutti, che in questo sito pubblicate le vostre opere, aiutateci a pagare le spese di abbonamento allo spazio web, al database sempre più pesante, e agli aggiornamenti da fare inviando una donazione o iscrivendovi all’associazione Salotto culturale Rosso Venexiano.
 
Un caffè al mese per sostenere Rosso Venexiano.
 
trovate come fare qui  freccia piccolaSostieni anche tu il nostro sito
 

Con o senza motivo ...

 
Vita
gustoso equilibrio
a volte precario
 
piede in fallo
e lei ...

Senti

Sento nell'aria
profumo di mosto
dal terriccio umido
effluvi di muffe.
I rami si denudano
ad ogni soffio di vento

A TE

Vorrei perdermi nei tuoi occhi
sentire il tuo respiro
che trabocca dolcemente nel mio cuore!

tempo nuovo

 
Riposte le cose
a destra e a sinistra,
ricchi scomparti
dove i sogni svaniscono gli anni.

tornerai

 
 
Oggi sono un amaro sguardo
dei troppi anni senza pretese.
Respiro la luce
per viverti di notte .

Nemmeno un doppione

 
Aperto
è mondo sospetto
come
se a chiudere il cancello
stesse provvedendo
un tarlo

figli della terra

I figli della terra
non hanno chiesto
il permesso
di cogliere 
del sole il raggio
di declinare

Un cigno

Stamane, rose d’aurora profumano drappi di nuvole,
tu sei come il sole che sopra d’oro vi brilla –
un cigno perso in pupille di lago, acqua chiara

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2833 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Fabrizio Giulietti
  • Salvuccio Barra...
  • gatto
  • live4free
  • Bowil