AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

blog di amcozza

Non mi raccapezzo

Somaro, il tutto e il nulla
assiduo studio e non mi raccapezzo
la coscienza del limite è palese.
Pur io studio il tempo

Cosa vuoi che sappia del dopo

Cosa vuoi che sappia del dopo
se sono impegnato con l'oggi
e vano da tempo tento di riacciuffare
remote piume di imprendibili ieri!

Ero sulla soglia dell'età verde

Ero sulla soglia dell'età verde
quando una sera ti vidi passare
e seguii la tua ombra fino ad un portone

Quanno 'a sera 'o sole se ne va

Quanno 'a sera 'o sole se ne va
e fresca se fa l'aria
comm'a nu sciòre vuje addiventate
e tutta prufumata ve facite!

Al farsi del mattino nel parco

Al farsi del mattino nel parco
per refolo sparuto e stento
pur plana da ramaglie dorate
qualche fronda nei viali;
cani, in libera uscita,

Un'auto ad un appuntamento mi portava

Un'auto a un appuntamento mi portava,
quante raffiche di dubbi feroci
sul mio cuore spiravano
mentre alla meta mi avvicinavo.

Senza più lacci e gravami

Senza più lacci e gravami 
presto andremo via  
ai fumi al vuoto e al pieno

Trase passa e ghiesce

Comme sole 'e vierno
ca pe' dint'e  nuvule
va e vène e nun scarfe
o comme viénto ca passa
pe' vico senz'aria

Se un verboso estro m'avviva

Se un verboso estro m'avviva
e ilare il cuore a te si volge
non farmi silente incavo
qual conchiglia arsa e inerte
che dopo sciabordii il maroso

Quann` hê campate pe` tant`anne

Quann` hê campate pe` tant`anne
e accumpare `o primmo capillo janco
senza ca `o chiammo
vene pure `o mumento ca t`addumande:

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1947 visitatori collegati.