Scelti per voi

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Lady Oscar
  • Gill
  • Occhi di cioccolata
  • Albor2017
  • Indaco78

blog di Ezio Falcomer

Del tuono e del silenzio

Del tuono e del silenzio
so lo stupore
fatato.
Una pausa tra eventi,
tra lampi,
e troneggiano le cose:
la meraviglia, il piacere,

Senza ricompensa

Ho creduto nell'amore,
nel sesso, nel teatro,
nella scrittura e nel successo,
nella seduzione,
cercandovi il farmaco

Sonata

Giulivo è questo trotterellare giù
per la discesa della vita.
Siedo in faccia alla morte
e mi sento completamente vivo.

Non ho mai capito

Non ho mai capito se sono più vaginale o clitorideo.

Ormai gli ormoni

Ormai gli ormoni ormeggiano fra ombrose e moribonde calli. Le orme, lasciate dai miei passi presso il can che dorme, sono carmi post-ormonali.

Tra il tutto e un rutto

Tra il tutto e un rutto c'è di mezzo un tratto, un trattore nel tratturo. Se io ti trituro, cantando trallallero, tu mi trovi da capirmi un poco oscuro.

Spasimo

Per un tabagista alcolista che si astiene dal consumare, si tratta di entrare in contatto, e restarci, con una tensione di fondo all'interno del proprio essere.

Kénosis, Àgape, Kàruna

A me piace molto il concetto teologico di Kénosis. La capacità del Dio-Uomo di "svuotare" se stesso.

Inquietante

Sento l'annaspo della vita dentro di me. La mancanza di desiderio per alcunché. La nessuna voglia di farmi alcuna illusione per nulla e nessuno.

Nativi

- Di che tribù sei?
- Arrapaho. Tu?
- Apace.
- Apache, semmai...!
- No Apace.
- ?
- Apace dei Sensi.

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 10 utenti e 2741 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marco valdo
  • live4free
  • gatto
  • ferdinandocelinio
  • Giuseppina Iannello
  • Sara Cristofori
  • Grace D
  • pedronessuno
  • sid liscious
  • Don Pompeo Mongiello