Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • emanuele
  • Emma Di Stefano
  • BOWIL
  • Juliobaf
  • ietus

blog di flymoon

Casa di riposo

sono io oggi
ad imboccarti
al pomeriggio poi il solito
giro nel viale
lo scricchiolio delle ruote sul selciato
gli alberi vedi han perso la bella chioma

Poesia si fa

è che poesia si fa da sé
nel seme del suo autocrearsi
 
è nella danza del calabrone sul fiore
nel gioco

Mi piace il tuo garbo

(a mia moglie Angela)
 
ora dici mi piace
ancora il tuo garbo
e un pizzicotto mi chiedi
per vedere se non è un sogno

Sogno di carta

alti muri
di carta
laceri strati e strati 
senza via d'uscita
labirinti mentali
ove galleggiano improbabili
parole e voci 

Fine anno

semmai un aggancio 
la mano del vicino
ora 
che un senso di sperdimento
è la vita rivoltata

Finestre d'aria

fa strano guardarlo
mentre il bacio deponi
come su freddo marmo
 
dici sembra 
dormire 
 

Flebili echi di conchiglia

fai che voltarti
alle spalle ampie aperture
d'un livido cielo
dove gorghi
hanno succhiato linfa
ai molteplici io
 

Sguardi e il tracimare

sguardi e il tracimare
di palpiti 
alle rive del cuore
 
aria dolce come 
di labbra
incanutire di fronde

Il tuo sangue che vola alto

(a Madre Teresa)
 
non ombra che occulti
la tua anima di piccola donna
immensa
come il mare
specchio alla bellezza

Luce al tuo passo

(ad un figlio)
 
reinventati la vita
 
non t'accorgi d'essere
vivo per apparire

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 3083 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • numerouno
  • Antonio.T.
  • Salvuccio Barra...