AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

blog di Gigigi

Ha il tuo volto la morte

Ha il tuo volto la morte...
e non mi fece paura .
Sà di more e d'amore
e le sue labbra stillano miele
 

Scappa

Corri ragazzo non ti girare
prima che i cani ti azzannino il cuore
Scappa lontano dai campi di neve
prima che hai piedi ti trovi catene
 
Presto soldato continua a scappare
prima che un razzo ti faccia saltare.
Corri lontano dal filo spinato

Non ho capito

Non ho capito
perché gli occhi azzurri sono più brillanti degli occhi scuri

Lentiggini

 

 

Lentiggini sparse sulla tua pelle

come bersagli di passione

a cospargere colline dove anche la luce fa fatica a ritrovarsi

Lentiggini come coriandoli sulle tue colline in fiore

Il Mago dell'eterno

 

Tutto cominciò in un maledetto giorno di Ottobre, quando la ditta per cui lavoravo mi mandò a smontare alcuni stands fieristici in Inghilterra e precisamente a Birmingham . Saremmo dovuti andare io e Carlo, ma lui ebbe la bella idea di ammalarsi solo poche ore prima della partenza.

Dove tenete i vostri sogni ?

" Ho dato posto ai miei sogni
su una sedia di legno nell'angolo
della mia stanza "

E voi dove mettete i vostri sogni?
Io li ho messi a sedere nell'angolo della mia stanza... stanno li tranquilli aspettando il mio risveglio
Non li riconosco sempre... a volte prendono sembianze strane

Eloiv e il Regno di Kartan

" Che potevo fare io
io sono solo un piccolo falco di carta ripiegata, un origami venuto all'esistenza dalle mani della mia dolce regina "

Io sono Falcor ed è la storia della fine del regno di Kartan quella che vi racconto..

Aroma . Fragranza

donne.jpg
Aroma di fragranza
morbida pelle di donna
creta saporosa su cui far correre la mano

Seno ricolmo di appetiti
Anima su cui fondere la mia anima

Conflitto

Non è facile oggi essere educato e allo stesso tempo apprezzato
L'educazione è debolezza oggi.
Quando la parola più ardita che si può usare è "caspita ". L'educato spegne l'entusiasmo, uccide il linguaggio, spegne gli ardori

All'ultimo giorno di scuola

ALL ULTIMO MINUTO DELL 'ULTIMO GIORNO DI SCUOLA ESPLODEVA L 'URLO

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2607 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • Antonio.T.
  • live4free