Scelti per voi

rosso venexiano
 
 Autori consigliati: 
 
 
 
 

 
 
 

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • marieaime
  • Chiacchierino
  • Susanna
  • Gilgas
  • prosdocimo

blog di Max

Vorrei

Sera di sera verso la notte
un rigurgito d'ombre
come chiazze sui muri
amoreggiano s'impigliano
in un sospiro di ragnatele.

Un sottile nastro rosso tra i capelli

Qual foglia si mescola alla follia
del vento  raccoglie le forze
una luce verde ebbra d'aria
ove grida virginea la natura

Senza titolo

Pensieri colmi
di asinina mestizia
ragliano sordi
unanime sgomento
di falsa virtù.
Quanti occhi

Tra l'ambra e il grigio

Si sofferma la luce,
quella dei tuoi occhi
tra l'ambra e il grigio,
sprizza lamelle tenui
una voluttuosa caldera

Cimici

Manca quella forma di rispetto che nutro per gli animali e gli insetti.

Agonia

Un soffio poco innocente
lascia le labbra aride
le irriggidisce al tatto.
 
Misericordia manca

Non per convenienza, solo per indifferenza.

Il suo silenzio era il mio. Non per convenienza, solo per indifferenza.

Venice

I passi sono nella testa,
gli occhi a scattare le ciglia,
l'ombra di San Marco alta
sul mare di folla in festa.

Venni

Venni.
Sorpresa incredula delle mani
nel languore delle rosse labbra.
Non dolore o piacere all'istante

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 1810 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Giuseppina Iannello
  • Emmad
  • Marco valdo
  • Grazia Denaro