AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

blog di Nievdinessuno

Violenza

Nella pelle vesti
la suola di un tallone
quel tempo, l'amore
aveva fatto attrito  
con un livido
infittito dal nero, esausto

Uomo a Riflesso

Fluire del tempo, nel volto
era scomporre
la versione più brutta di una ruga
e gettarla all'afflizione
come un volgare amante

Nel mio Essere

Sapevo trascendere,
mettere all'angolo i significati
e piangerli
come un bravo padre
giunto all'amore
quel tempo
in cui disarmare
era una parola
che aveva il sapore
di un amaro lustro. Leggi tutto »

Vivere

Un tendine cede
condensa, fa male
arrestare la sete
quasi in rotta
al collo del bicchiere,
avere una crepa
dentro l'involucro
scortica come un'unghia
l'afflizione della corrente (?)

Leggi tutto »

Casa di Poeta (Secondo Atto)

Se la condensa arriva alla ruggine
il corpo dovrà cambiare trave, fianco
in cui cedere al nuoto il cemento
allegato al collo di una stanza
come dimora o centro
quel gesto, manovra Leggi tutto »

Ammissione

Si annidano
come polvere
aspettando il sentiero
all'ordine di vie lattee,
percorsi
da intaccare sui bordi di una stanza
tramite un filo
che conduce a nudità la pelle
senza essere Leggi tutto »

Ad occhi Chiusi

Apparecchiare orbite
con l'orlo di un capello
è disporre un gesto
con cui ricamo il sonno
che ti ha abitato
come una stanza
in cui spigoli erano allegati
a una splendida manovra Leggi tutto »

Ho Vissuto

Ho vissuto
la menzogna di una vita
appesa all'orlo del vento
che si porta al collo,
come una vecchia conduce
i palmi a unirsi al petto
per la benedizione.


Ho sparso Leggi tutto »

Dolore Organico

Un dolore organico
avrebbe vertigine
se allegato alle labbra
come un filo, ricamo
che innesca catene
per annegare l'assoluzione

Comparsa

Allegare di colpa
l'anca del letto
rimasta senza un giorno
da sostenere
poteva cedere
alle inclinazioni
di ogni calendario.


La verità nel legno
scorticava i fori Leggi tutto »

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2055 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia
  • Bowil