AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

blog di Pinotota

38 - Il primo vero amore


Ancora un capello bianco o perduto
qualche segno sulla pelle
e sto al mio centro immoto
a conservare la percezione dell’esistere
in questo frammento transitorio
e eterno.
 
Raccolgo  nel palmo della mente
quelle briciole d’amore mai disperse

2- Del tempo e delle cose

Faticosa la vita e non serena
sapendo che presto
saranno nostri gli  occhi
delle cose.
 
Pause sempre più lunghe
nell’inquieto turbinio del fare
in un tempo che non passa
- mai -
 
e con te amico mio
vorrei che in quest’oasi

Afflato di primavera

goccia su foglia.jpg
Alba che incanta
la vertigine dello sguardo
scompigliando i ruderi pensieri

le foglie morte di ogni essenza
macerano nell’umido
e gocce d’argento
corrono come vermi
rotolando al suolo
dolcemente senza suono.

La cerniera si apre
sul seno della primavera

Partir c'est un peu mourir

nebbia1.jpg
Partir c'est un peu mourir...
nel rito dell'addio
che cancella non meno
della definitiva assenza
presenza di labili parvenze
tessute di memoria,
 

il cadenzato suono di voci
mi avvolge come la nebbia
di questa disperata metropoli
nel cui vuoto smarrisco

L'inganno

l'inganno.jpg
M'imbevo del tempo
che non passa mai
serro in gabbia gli ideali
e mi abbandono al vento
che muta...
cucimi gli occhi
ti prego

mentre un saggio
o forse un pazzo
cammina sulle acque
e mostri con l'aspetto
di innocenti messaggeri
devastano la terra...

Denso e traboccante

dentro la notte.jpg

Nudo l'azzurro
si veste di pensieri
appena un riflesso
smarrito nei glicini
a onde si sgocciola il tempo
caldo il fiato ossessivo in attesa
 

la veste
sottile e leggera
come il soffio della notte
nasconde
i tuoi sensi irrequieti

Nero Natale

bimbo negro.jpg

E viene Natale
la neve ancora preme
sulla finestra
voci di bimbo
rimbalzano nei ciechi vicoli
del mio rione
forse dovrei pensare
che la vita è bella
ma invece è così che va
essa vola nel tempo
e ci lascia illusi
e fragili come la neve

Imbrunire epocale

tramonto epocale.jpg
Nel valzer degli anni
piroettano cucciolate
di celesti creature
nuvole di caldi nidi
nei miei Natali d'amore,
quando i respiri
odoravano di pino
e di forti antichi ceppi,
erano allora
tempi di richiamo
ai valori fondamentali,
e delle tradizioni

Le inferriate dell'anima

silenzio.jpg
Incastrate nella mente
le inferriate dell'anima
sulle quali si aggrumano
ribellione e arrendevolezza
incostanti cunicoli cerebrali.
 
 

Ho trasferito i feroci graffiti
del tuo cuore sulle pareti
dei ricordi ammuffiti

65- La sala da ballo

balera.jpg
Allegro e fiducioso
cercavo un luogo
dove temporaneamente
si sospendesse la morale
della società
e la voglia ritrovasse
per un bacio

-uno-

non deliberato
ma non lo trovai...
nelle labbra schiuse
alligna il subdolo
progetto della vita

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2950 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Bowil
  • blinkeye62
  • Marina Oddone
  • Francesco Andre...
  • live4free
  • Gigigi