Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

blog di Sara Cristofori

Vuoti

Ancora  ho i “vuoti a rendere”
di quella tua birra.
Dovevamo vederci
per poterli restituire

Silenzio campestre

E’ azzurro il sentire
di pace
son bianche le nuvole
e poche
c’è anche un raggio
di sole

Sulla battigia

E sulla battigia
dopo la pioggia

Verrà un giorno

Verrà un giorno che
mediterò su quella luna blu
aspettando di raggiungere
la mia shangri-la

Attendere

È tutta un’attesa.
Dal fuori al dentro.
Dal dentro al fuori.
Attendi nei corridoi

Anche Parigi aveva un suo perché

Anche Parigi aveva un suo
perché
in quell’autunno
rigido
di piogge e di nebbia
quando cercavi

Le tappe della vita

Scivolano veloci
le tappe della vita
-non ci sono appigli –
e mentre scendi via
guardi su alle stelle

Domenica

Guardo questa domenica
così solitaria
quel senso di vuoto
come un cortile deserto
una casa spenta

Quando la sera

Quando la sera
rifuggi la gente
sospeso nel chiarore
di una luna
o di un bar
ti stringe quel senso

Notte

La notte ha un suo motivo
che sfugge nel giorno
(limitato è il giorno
la notte è infinita)
si liberano pensieri
ribelli al controllo

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2753 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • Marco valdo
  • gatto
  • luisa tonelli
  • Eleonora Callegari
  • Antonio.T.