AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

blog di selly

e

 
e sentire il rumore dei pneumatici sull'asfalto bagnato
un tuono che si fa strada tra le pareti
tacchi cinque che affrettano il passo

Cecile

 
 
Cecile
imprendibile lo sguardo.
biancheria d'organza, angoli di buio
dal cibo sbranato in fretta

Pepe verde

 
 

è sempre sul più bello che dimentichi
la carne al fuoco
il pepe verde per bisogno

la mia salsa al curry

 
 
 
ho pensieri a cipolla e un dio della poesia che scotta
 

mangiavo zenzero prima di una partenza a salire

 
 
non era che un calpestarci di passi:
 
io, al tornante primo con zenzero sottomolare

Verderaro

 
A fiutare bene l'odore che spargi, non mi accorgo  del muovere che incombe, delle striature oleose che un verderaro nasconde, né degli specchi infedeli.

Alle volte

 
potessi avere anch'io un treno ogni mattina
un binario tenuto sveglio 
i sassi spigolosi che cadono ai lati

dica 33!

 
 
lui portava ri-tardo e io mi ero ri-girata
 
nel piatto solo il freddo, disattenzioni da lunedì nero

Riccioli

 
 
 
ci stanno
fra un dito che arrotola e l'aria che santifica

frontali

 
 
bastava vivere senza toccarsi
- frontali -
con il taglio nudo degli occhi 
a mordere e punire
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 2765 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • Marina Oddone
  • Bowil
  • taglioavvenuto
  • Eleonora Callegari
  • live4free
  • Aug94