Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

blog di stefano medel

momento d'aurora

Momento aurora,
è un momento d’aurora,
fuori
il trillare,
il berciare dei volatili,

la città

Ecco vedi la città,
ai tuoi piedi,
è tutta qua,
con la gente
che và chiusa in sé,

senza di te

Senza di te
La vita sa di noia  e di malinconia,
senza di te,
la stanza e vuota
e il silenzio

guarda là la società

Guarda là la società
Piena di luci,
piena di cartelli,
pubblicità,
macchine capaci,

ma siamo liberi

Liberi liberi
Siamo liberi
Di non credere,
liberi di non fare,
di stare fermi ad aspettare,

muri tra la gente

Muri
Andando perla città,
guardo intorno,
muri,
muri tra la gente,
tra i cuori,

precarietà

Oggi ci sei,
domani non più
ed è già tardi,
la festa è finita,
tutto è concluso,

svitati noi

Svitati noi
E siamo un po’ svitati
Un po’ fregati,
geni o folli,
savi o stolti;

sogno breve d'un povero pazzo

Sogno breve d’un povero pazzo
Che cos’è la vita in fondo,
se non un brusio breve,

casa tua

imagesE678Y26R.jpg
Casa
Casa,
la tua casa,
così piccola
e semplice,
così ariosa,

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2343 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry
  • gatto
  • Bowil