AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Laura Archini
  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia

blog di woodenship

Note e noci

Adesso vuote
...non avrei mai immaginato cosa 
potessero significare piene 
già che ci si fanno note: un po'

Fragili di_versi

 
... di cristallo i fiocchi, vuoti
li guardi cadere

Candelora

E' quando, rasenti, l'ultimi raggi
sfumando dal grigio al bronzeo, che vanno
vele in superficie, tolti ancoraggi

Memoria che sia (a Primo Levi)***

Ist das zu Mensh?/ Se questo è un uomo
cosa da nulla ha da essere/ was aus nichts sein muss
 
Come filo spinato vibra

Squame

Getto i tuoi versi sul letto per gioco
spogliandoli a comporli e ricomporli
tra le lenzuola di bianco che san
di lavanda:
 

Sopprimibili resti

sopprimibili resti umani sono
solubili in poca acqua: quella giusta
e misera d'un rigagnolo di fogna:

Disegni

Campane risuonano a distesa festa
metalliche raffigurando disegni per l'aere
metafore vibranti di note a matita

Un po'alla volta si fa l'anno (ritratti)***

Oscenamente spinte avanti, nude
le gambe bianche, secche più che
rami, d'un brivido arcuate, a reggere

Lettera non lettera mai scritta nè*** letta

I lucidi riflessi e gli oscuri passi
alle vetrine in movimenti sparsi
dalle barbe finte ghiacce
alle renne perplesse e smunte

Propositi

... sanno di fiori ordinari di prato
le screziate increspature
infurianti fino a sciogliersi
lacunoso segno di naturali rigori

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1828 visitatori collegati.