Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

erotismo V.M. 18

Solletici

... piantala che mi solletichi il cuore
e se mi tocchi sinuosa in questo modo
finirai per farmi piangere dalle risa!

Vorrei tu una volta fossi gentile, pensassi ai cunicoli della relatività.

 
 
Ricordi quando ti scopriii allo stato ancora di larva
tenera

Ma no

Un tempo, sono stato un bambino
I grandi mi parevano già vecchi
Vedevo il tempo, il suo trascorrere in avanti
 

Non basta Jeeg Robot qui

Pensavo, ora che leggo
quanti danni dovrei
riparare; quanto lavoro:
 
la tensione muscolare

Juliet &Romio

Pour Monsieur Gilles Deleuze

Pour Monsieur Gilles Deleuze
Via mail
 
Ero indeciso, se affondare nella lettura
del suo il Freddo e il Crudele

L'arte della dissonanza (Novità)

Le piogge d'oro

 

Continuo ad attraversare la città

Quando tutti fanno ronf

Ampress
 
zito zito, quando tutti fanno ronf
t'abaiserò la, ti soleverò il con un' dita sola

Ora che tutto sfugge

Ora che tutto sfugge:
corse, il non tempo
canti, quel inconsumabile
che consumò le labbra
tu riappari

Pasifae (bigodini calze e stivali)

 Meditando en el anti-mecanismo de la imaginación.jpg
 
Lei crede che una ferita mortale col tempo possa rimarginarsi e si possa tornare ad amare a o e i u?
Opzione 1) [ A ]

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2216 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry
  • ferdinandocelinio