Scelti per voi

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

erotismo V.M. 18

17- Guardami

Guardami,
guardami nell'affondo del tuo sguardo,
accarezzandone l'anima appresso l'iride colorato.
La tocco, mi circonda, la sfioro, si piega, ondeggia,
suona come pelle di tamburo battuta in percussione.
Vibrazione della passione che si propaga,
scende fino al ventre, sussulta,

lentamente

Lentamente,
vorrei vivere,
per godere
senza fretta
del piacere della vita.
Questa mia gaudente lentezza
diventa anormalità
agli occhi stupiti  e ciechi
di chi
dovrebbe,
per sua scelta,

E pare

E pare che via via

di costrutti i tempi

le parentesi, quadre anche

incolonnate

non siano servite ad altro

che all'emetico, né la sudorazione

o

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2299 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Ezra blacke
  • Manuela Verbasi
  • Antonio.T.
  • gatto
  • Grazia Denaro