Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

erotismo V.M. 18

E fumavo

Sono passato, senza bere
vuoti il cocchio, le tue guance
doppia scure repellente, crudeltà umane.
 

Il filo d'Arianna

Dentro; dentro non fuori
s'espanse il magma viola
tenebra-luce, folgori
senza le quali gli abissi
rumoreggiano soltanto

Acrobati

silenti le stanze sotterranee
di Cnosso
fanciulli le fanciulle odoranti
la propria pelle
sovrastavano sciamanti stalle

Amplesso

Due sguardi
due cuori
incontro di corpi
Fusione
ragione
confusione alienante
Laconiche labbra
vicine al contatto
rilasciano umori
preludono abbracci
Inizia l'intreccio
carezze lascive Leggi tutto »

Parola

Fu la Parola stessa a voler ristabilire la verità.

San Cirillo non Risponde

Così è come ci piace

 
Vieni lo sappiam come ci piace
tu leggera a cavallo monti
io destriero dalli forti lombi
seguo il ritmo con il corpo

Casino

Quando l'eros sopraggiunge

rsz_quando_leros.jpg
Il tuo sguardo mi fa sognare,
la tua bocca mi fa eccitare.
 
Amarti è così emozionante,
averti così invitante.

Di luci alla finestra

Poverina! Ciò per cui i predecessori
si dichiarano sfiancati, delusi dalla vita
dovrei ora dartelo io?
Dovrei per te spendere le energie

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2904 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • numerouno
  • Antonio.T.
  • Salvuccio Barra...