Poesia | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Poesia

Come procellarie

Volar lontano da questa terra sterile
contenta dell’ agio precario del presente
che cela un domani amaro più del sale.
 

Riandando

Andando d'intorno con lieve passo
da radici a stagno delle derive
e vedersi in tanti cerchi d'un sasso

Haiku 69

Al molo i legni
acqua di pesci d'oro
il sole parte
 
 

Questo giovane cuore

(alla figlia)
 
capriolare nell'ante-nascita
tu rosa vestita per la vita *
 
tuffarti nell'azzurro e

C'entra e non centra

 
Son solo parole che vanno
o meno a bersaglio
come se: t'arriva 'na centra,
quasi perfetta al centro

Ritorno a Casa

Sento i petali
lanciarsi al colpo di vento,
 
all'improvviso ballo 
di un impasto di batti e sogni,
 

Specchio dei desideri di Alessia

Si specchia Alessia nel vedersi
bella e il copione è nella stanza 8
dell'Albergo degli Angeli.
Si guarda Alessia in minigonna

Giorgina

Ti ho fatto dono
delle mie temperanze,
cortese omaggio
ai tuoi sensi di colpa.
 
E resto fermo

Per non dimenticare

 
Giungeva il tempo
da troppo privo d'attenzioni
Polcevera ammalato
... collassava.
 

Revival *

Addio Mortelle,
dolce lido dei sogni
per me.
Ti saluto nell’incanto
perché presto partirò.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2298 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • woodenship