Scelti per voi

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

amore

la pioggia

 
Tuona il cielo nero di nuvole
la luce si ritrae
incessante è la pioggia
il fiume s’ingrossa
scende impetuoso verso il mare.

Carpe diem.

bacio
 
Quel bacio magico, unico,
passionale e condiviso.
 
In quell'luogo , quel giorno,
in qello spazio di tempo.

tramonti settembrini

 
Dove il vento raccoglie foglie
settembre
lascia al sole l’ultimo verso.
Tra bacche amare e dolci
malinconici tramonti di luce

intorno al cuore

 
Vivo nel silenzio delle ore
al chiaro di luna le onde respirano
non si negano alla vita.
Il mio tempo intorno al cuore

Fa che sia.

Gian
Fa che sia. 
Che ogni alito di vento,
sia un mio bacio che ti sfiora.
Ogni raggio di sole,
un mio pensiero che t'accompagna.

felice del nulla

 
E io ero felice del nulla
anche di quei giorni
d’inutile malinconia
e in quel tardi che di notte
erano le tue ore.

Linea di poesia del tuo rosa

Una parola rosa che salvi
ti chiedevo, Mirta,prima
del tuo suicidio, una poesia
a inalbarsi nel tuo dono
rosa di donna. Se non

silenzi di stelle e poesie

 
Là dove l’orizzonte parla di mare
vive la mia rosa.
In fondo ai suoi occhi
ci sono silenzi di stelle e poesie
ulivi e ginepri

anni

 
Per altri luoghi inabbissai
il dì che viene
quando posi fine alle parole. 
Tra le onde del mare
il buio dei ricordi

In una sola carne

Il corpo aveva perso l’equilibrio
la giusta posizione delle spalle
andava per discorsi e non parole.

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 1701 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • gatto
  • Antonio.T.
  • live4free
  • Eleonora Callegari
  • Gigigi
  • sapone g.
  • Grazia Denaro