Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

amore

Attesa di Alessia

Della telefonata attesa
per Alessia e questa
volta Godot arriverà
perché glielo ha detto

attimi di noi

 
 
Dove sono gli attimi
infiniti respiri del tempo
ora che siamo ricordi
non ho più niente da darti

Alessia cameriera di bar

Nella divisa azzurra del Bar Celestiale
all'aria polita di farfalle in volo
(è vicino il Parco Virgiliano) cerca

foglie

 
 
Le foglie fresche di brina sono in cerca di sole
di una folta chioma sono le ultime

periferie

 
 
Viaggia nello spazio senza tempo
il pensiero di una speranza
nella gravità l’anima

La luna del libero arbitrio (a Felice Serino)

Inargentato da selenica luce
il sentiero in attesa dell'aurora
sottesa all'inchiostro corvino
del cielo. Bussola di vento

i cieli nascosti

 
 
Quando il vento sarà amico
e il mare onda dolce del cuore
lascerò navigare la memoria

Alessia nei verdi vegetali

Sera di plenilunio a irradiare Alessia
nell'entrare con gli occhi nella superficie
del mare e sta infinitamente tra i verdi

il bacio

 
 
Un bacio é sulle labbra il volo del tempo
speranza di un respiro senza dimora
tra rose e ali di vento

Il lebbroso

alle sue spalle
un cielo bianco cadmio
 
e la figura
ieratica 
a fendere la folla
chiudere le distanze

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2454 visitatori collegati.