Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

amore

la vita

 
L’amore assolve, non divide
anche quando il quotidiano respiro
non genera più vita.
Non dimentico i tuoi occhi

amore

 
Dove il tramonto è un perdersi di colori
tra ombre e luci nascosto dai pioppeti 
nel mio sguardo

Il pianto di una donna (*)

Addio mie amate sponde;
presto sarò cresciuta,
la strada sarà dura,
non tornerò mai più.
 

un antico respiro

 
Ha occhi profondi e un antico respiro
la verità che unisce due labbra
forse è solo un ombra
mossa dal vento

Tàmar e Rajàb. Against the war!

Charme di luna piena,
con arabeschi
a occhieggiare furtivi,
fascinazione elettrica
per le amiche dello Shabbes.

luce

 
Tutto fiorisce
anche dove non c’è semina
non è mai andato via il cielo.
La luce penetra nel buio

Primavera tardiva

Benvenuta Primavera,
che riporti il sole d'oro...
Convalescente, ancor freddolosa,
ti inerpichi, barcolli...

anni luce

 
Il tempo un lungo sguardo
disordinato di attimi vissuti
dove il niente nasce e muore
senza parlare.

tramonti

 
Le dune di sabbia
si lasciano accarezzare dalle onde
lontano la solitudine di un orizzonte
giace immobile

seta

 
Tutto riposa nei giardini in fiore
si dissolve il tramonto nell’addio.
L’amore scivola sull’acqua

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2055 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • Bowil
  • luccardin
  • stegiobat
  • numerouno