Scelti per voi

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

amore

incoscienza

 
Prendimi nelle tue emozioni
libera incoscienza di ieri
truccati pure di ali
e incomincia volare
dove la vita è amore.

il silenzio d'amare

 
Sai quando respiri di poesia
sono parte di te.
Quel tuo sguardo
è ancora riflesso in me.
Sei un pensiero che non muore mai

incontri

 
Guarda le tue mani
non hanno mai sfiorato
il cielo.
Noi lontani e vicini
guardiamo il mare

Da secoli più non mi cammini accanto

Da secoli più non mi cammini accanto
ma pur dal tempo tanto sommersa
dal fondo a strascico ti ripesco

la porta del tempo

 
Ti ho attesa fino al tramonto
quando il sole cala all’orizzonte
nel suo ultimo respiro.
Poi la notte
immersa nelle sue stelle

salire al cielo

 
L’amore disseta le ombre
vive nel poco
e non dimentica il niente.
Respira oltrepassa il buio
tra luce e silenzi

Donna

Donna
mi sei entrata dentro.
Dentro la pelle mi hai penetrato.
Sulla mia mano il sapore dell’anima tua;
e le mie labbra non hanno sufficienza forza

nel tuo cielo azzurro

 
Immagina l’orizzonte
quando non puoi sfiorarlo
così è l’amore di cui non conosci l’onda

Questo tuo profumo

Negli interstizi delle mie narici
questo tuo odore mi percuote,
mi spoglia;
mi genera dal ventre ogni volta che lo odo.
Ogni volta che la mia cartilagine

luce che va via

 
Davanti alla morte
c’è silenzio
paura di vivere
gli attimi sconosciuti
quando il nostro spirito

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2718 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.