Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

amore

mille volte

pensami,
ho bisogno di sentire
la morsa che si allenta.
 
parlami,
anche solo per non scordare

fino ai fiori di maggio

 
Quanti sono i giorni
di caduti petali sognanti
noi che incrociamo
frammenti di stelle tra i cocci di bottiglie
sulla riva di questo cielo

senza segreti

 
Tra gli spazi del buio
la luce si fa strada
negli androni dei portoni
tra i cortili aperti a giorno.
Senza segreti é l’amore

inseguire i desideri

 
Sul selciato umido e bagnato del tuo corpo
inseguire bacio dopo bacio
i desideri
quel ritrovarsi e prendersi
nel gioco dell’amore.

si ritorna a casa

 
Si ritorna a casa
amara prigionia dei ricordi.
Gli sguardi sbiaditi
portano dove noi siamo
piccole luci
mai smarrite

ora [è] così

ora è così,
dentro un sogno
un respiro affannato
coriandoli di te che al risveglio
trovo sparsi sul mio letto
 

La mia parker

 
Per quarant’anni mi fosti compagna
stilando di mia gioia e di mia lagna,
e se anche ti cedetti a mano amica

Siamo noi

Siamo cristalli
colorati a festa
siamo essenze di spuma.
Siamo sogni
dalle forme bizzarre,
grappoli di desideri.
Siamo noi,
un passo avanti
a quel che siamo stati
...riflessi in cosa saremo.

piccole ombre

 
Di questo silenzio
rimane l’infinito sguardo
perduto nel tramonto.
I falsi confini delle parole
piccole ombre

Lieta aspettativa alla tua soglia

Immagine web
In quelle albe di luce
dove il pensiero vaga
e vige dentro la mia cava
più segreta
vibra un’aura gioiosa
che mi conduce in un cammino

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2570 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • Francesco Andre...
  • Antonio.T.
  • Grazia Denaro
  • Salvuccio Barra...
  • ferry