Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

amore

io vivo insieme a te

 
Che tu sia nuvola o vento
fiume di cascata o lago di montagna
il giorno che si rileva o la notte d’ascoltare

nel vento

 
Andare via nel vento
come una foglia
una piuma
e non sapere dove o quando ritornare

Si fosse prolungata

Si fosse prolungata
fino ad ieri la giovinezza
più fischierebbe il cuore
quando l'attimo edace
con te trascorro e convivo

quando piove

 
Piove e la terra non si copre
si lascia liberamente amare dal cielo .
Ogni goccia è un bacio
in cerca di labbre.

Senza titolo

quando vedi del gin la sua freddezza potente
puoi pensare al mio amore come a una cosa importante.
puoi parlare di me come di una persona seria. seria.

inquieta notte

 
Inquieta è la notte nel mio tacito silenzio
ombre e deserti nel desiderio del giorno
che gocciola luce nel presente degli occhi.

Alessia verso giugno 2018

Sente nell'aria la novità
Alessia nell'interanimarsi
a di maggio il tepore, a 
volte quasi il caldo l'anima

tra luce e colori

 
Non c’è confine nel cielo, un limite all’amore,
né una via di fuga,
perché poi fuggire, da cosa e da chi,

ancora non ha nome

respiro ancora
l'aria delle tue montagne
e dietro i miei occhi
nascosti alla luce di questo mare
vedo le cose
che vedi tu.

svanire in una nuvola

 
C’è un’invisibile voce che ci cerca
è nell’aria di questo cielo senza riposo

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 2839 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Giuseppina Iannello
  • Marina Oddone
  • ferry
  • Rinaldo Ambrosia
  • BOWIL
  • luccardin
  • Antonio.T.
  • ferdinandocelinio
  • Salvuccio Barra...