Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

concorso in 20 giorni

Natale d'antan *

C’era tanta neve
una volta per Natale
e profumo di vaniglia
in giro per le strade.
Le porte erano ornate

Il valore degli attimi

Con gli occhi della vita, 
ho tradotto i giochi di parole 
veritieri, a volte spietati.
I significati che come le onde del mare 

Déjà vu (Non nevica più) *

Non nevica più
aria pulita, frizzante
la luna di mezzanotte
sembra percorrere con me
l’autostrada.
Andrò lontano

ma i veri viaggiatori partono per partire e basta

Se in tasca non sono sbriciolati gli schiocchi dei baci 
Dove sono le nuvole?
 
Cercare un luogo al di fuori di noi

Soffiano bufere *

Soffiano bufere sulla pelle
col freddo di ghiacciai
lontani da ogni sole
 
- ricordi di pulviscolo dorato

Persistenza

W. Hammershoi, "Ida in un interno con piano"
...
e ritorna la mente ad un giorno
-una sera: dita buie sfioravano i vetri,
ricordo, rami secchi bussavano-
una musica come d'acqua e di vetro

Vecchio pianoforte *

Tra pareti nerofumo
come vecchio clochard
conservi ricordi
di note rosate
levate ai cieli 
di tante stagioni
aperte a visioni sognanti.

le tue mani

Il tempo è passato
sulle tue mani, assenti
sui neri, sui bianchi
musica consunta
d'una bianca sposa...

Immagini perdute nell'anima

Svanisce l'oggi
ritorna il passato
sbucciato e secco.
Il suono di note
dimenticate, nel
vortice del tempo

Inesplicabilmente

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 10 utenti e 2555 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Grazia Denaro
  • Guglielmo Perfetti
  • Antonio.T.
  • ferdinandocelinio
  • Manuela Verbasi
  • live4free
  • Livia
  • Marina Oddone
  • leopold bloom
  • Marco Galvagni