Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

cose così

DisEquilibrio

Pensieri al vertice
in bilico 
- fragilità d'intenti- 
uno solo dei lati
sarà cuscino

sull'uomo moderno

senza più spessore
è il disatro di Maria De Filippi.
sale la bestemmia su Witty,
mentre i nostri avi

Qui pro quo

Paradosso 
la scelta del grigio
tra bianco e nero
e la rabbia
tra poesia e fola
L'equivoco

il poeta di Freud

scende dalle gole estatiche della mia disperazione
l'ultimo sogno di felicità.
come mutilato dall'impotenza di essere piccolo

contraddizioni

è buffo pensare agli scoppi di pistola
di chi non c'è più
 
ogni proiettile è palpabile

sul futuro e il passato

stride sullo scheletro dell'ieri
il furioso avvento del mondo venturo.
ci sono cose che i veggenti 
non potranno mai raccontare.

a mio padre

voglio raccontarti della solitudine
che si legge negli stipiti della credenza,
dei mille alfabeti della casa
che non hai mai conosciuto

il fallimento del poeta

uno strumento di parole e ritmo,
dio mio,
usato solamente per non impazzire,
uno strumento affilato 
come la carta del giornale,

Fiore d'acqua

42334828_2021610994527917_921151299649536000_n - Copia.jpg
Quale grazia ergi
dalle acque lime
sullo stelo possente
tra slargo lucore di foglie
il tuo calice sinuoso

Cose così [nel parco]

Nell’essere distesa, la terra ricamava il campo di zolle,
sollevata e rivoltata dal giogo.

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2278 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • Marina Oddone
  • sapone g.
  • ferdinandocelinio
  • Bowil
  • voceperduta