cose così | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

cose così

Sulle ali dell’albatro

Ozio pantofolaio.
 Nostalgia.
L’oceano in me si perde nel fondo
di una bottiglia di birra.

.Intese.

Intese
Sono pietra fondante del lento costruire
Amo
l'infallibile rivedere me
nel tuo sorriso complice
nelle parole ibernate

La fame

Come un battesimo dal rituale demoniaco
o l’allungo di mani sulla delizia
di un tesoro che pareva un miraggio,

Cose Così [il caos]

Sembra facile per gli altri
l’ordine preciso ed efficace
un impeccabile metodo matematico.
Non per me

Sicuro non ci sono non detti

Sicuro non ci sono non detti
nella costruzione del disagio.
È tutto urlato e spinto,
sino alla distorsione del fango.

Cose Così [al bieco schiaffeggio]

Pena, alle parole affilate
allo sfregio ingiustificato
al bieco schiaffeggio
dello sguardo disprezzante.
Dov’eravamo? L’hai mai saputo?

Ora che so chi sei

 
certo, ora te ne do atto ...
 
del saper colmare le assenze
della pienezza che scappa di mano

Il cielo a mezzanotte

Guardo dalla persiana
il cielo a mezzanotte:
le stelle come avventurieri stranieri
danzano una danza imperscrutabile,

Tutto il suo essere superflua

 Hanno una vita immobile le cose della poesia,
sono manichini.
L’Apocalisse è in atto a ogni parola

Il pregiudizio del cretino è una panna da leccare

Forse un giorno abiterò la felicità
e piangerò al sole.
Forse è per l’insoddisfazione

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 3003 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • live4free
  • ferry
  • sapone g.
  • Anna Cervone
  • Bowil
  • ferdinandocelinio
  • Carlo Gabbi
  • Sara Cristofori