Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

cose così

Nel Teatro del Silenzio

 
Qui
una sera tra tutte
si rompe quel silenzio
che tra mammelle d'ocra
ornate di pizzi e trine verdi
venti diversi spalmano
secondo la stagione.
qui
dove aspiri
dell'oro d'oliva l'odore
e zuccheri densi
di bianco e rosso mosto
lecchi estasiato dalle dita
ci cantano
ad accarezzare il cuore
che grande mansueto pio
da sempre
ci batte forte
...senti?

Palloncini colorati

 
Senza preavviso
la combinazione come niente scatta
fatiche già vissute le porte schiudono
novello è il giorno che dalla panchina s’alza.
 
Palloncini colorati
rivivono
rincorrendosi nel sole
cielo spoglio di dolore.
 
Anche l’ultimo dei nodi
incontra il pettine
dono che gli occhi apre
strappando le ultime catene.
 
tiziana mignosa
gennaio 2010

La mia stella

non ho più stelle
nel mio firmamento
solo sparute code di gas
o di cristallizzati elementi.
nulla da cavalcare veramente
farsi trascinare appena
in un turbine inconsistente
racimolando lembi di passioni
più dalla memoria che dalla mente.
gli occhi lo stesso lassù mirano
costanti e non arresi a sognar fintanto
quel che resta dell'astro sia spento
tutto quanto.

L'osteria del...

 
oddio! il porcellino no
il cinghialino assolutamente no
pensa la sua mamma
che schock agli spari
però...con queste olive amare...
secondo me un po' di pepe?...
sulla polente è una favola
anche con le pappardelle
...cucina bene la signora
ci torniamo
vero?

La sagra del...

 
se il vino dolcemente soavemente
mi prende il pensiero e sogno
di possederti lungamente
blandamente con contorni
da fiera paesana di colorati lampioncini
e avvolgo le tue forme
con morbide mani quasi piume
come un cartoccio giallo paglia
di calamaretti fritti profumo di mare
e tu mangi e bevi e ridi smodata
assolutamente eccitante
eroticamente irresistibile
e dici si inconsciamente - forse
godiamoci questa follia
di fine estate.
 
 

Dieci

 
Ci osserviamo come in stasi  per qualche attimo stranamente non sfuggente.
Quei pochi secondi non prendono la rincorsa e non saltellano via sogghignando,
ma eseguono una lenta danza catturante.
L’avrei applaudita se non fossi stata così presa nel guardare quell’anziano signore
proprio inanzi a me.
Quegli occhi trasparenti che di cose ne hanno viste,
mi fissano con semplicità.
Non ha pregiudizi,
ha avuto tutta la vita  per eliminarli o almeno metterli in un cassetto a parte.
Sembra solo, ma non incompleto.
Sembra triste, ma non abbattuto.
Sembra stanco, ma non arreso.
Comincia a piovere e le gocce di pioggia colano lungo le sue guance,
conto le sue rughe,
una, due, tre…
E’ quasi fradicio.
Quattro, cinque, sei…
Potrei farlo stare sotto il mio ombrello.
Sette, otto, nove...
Gli offro il riparo e lui mi regala un sorriso e sussurra quasi impercettibilmente:
Grazie.
E dieci...

Il gatto di Schroedinger

Il gatto
è vivo e morto insieme
nella sua macchina infernale
chi lo osserva lo espone
a dover decidere da che parte stare
 
Finché non chiedi
non saprai
non c'è niente di paradossale
nel sapere di non sapere
se la realtà esiste
e al cinquanta per cento
fa male.
 
 

Terre ... lontane.

 
cara m'è sempre quella strada stretta
corre giù per gli scoscesi groppi
polverosa sassosa.
causa di mille escoriazioni
coi fiori scombinati ai bordi
che nessuno coglie ma coglieva
e prode selvatiche d'erbe saporite.
contorti ulivi a rami sempreverdi
per dondolare uccel di passo
oppure domestici canterini
a rispondere dalle gabbie appese
alle scorzate mura lì a lato
della finestra dove il geranio
fa dei suoi fiori bella mostra.
suoni del vespro ancor dalla chiesetta
unica squilla antica più del campanaro
solitario testimone
più per la vecchiezza
che per il ricordo dei radi praticanti
che manco sanno non c'è l'officiante
ormai è sera.
 

Cose Così [di neve 2]

Stai al di qua dei miei abbracci
tra brillanti di neve per terra
nella gioia dei tuoi occhi dentro
lo sgabello ai piedi di due ali
e io vivo,
per sbocciarti fra i rami

 

 

 

 

Prove, tecnica

Susskind
vibra
nuda
un’arpa
singolarità senza eventi
loop, loop
spin
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2508 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio