Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

cose così

non passa un minuto che io non mi annoi

non passa un minuto
che io non mi annoi.
scendo dai picchi del sacro 
per diventare umano.
m'intestardisco nella ricerca,

Agli amici più cari

C’è un tempo per sfiorarsi
col cuore e con la mente
e un altro che raccoglie
i sogni d’una vita, nelle sere e nel buio
di calme e riflessioni.

Cose così [nei miei colori]

È un periodo blu questo che vivo, una sorta di cielo denso d’inchiostro che mi sostiene e mi contiene.

DisEquilibrio

Pensieri al vertice
in bilico 
- fragilità d'intenti- 
uno solo dei lati
sarà cuscino

sull'uomo moderno

senza più spessore
è il disatro di Maria De Filippi.
sale la bestemmia su Witty,
mentre i nostri avi

Qui pro quo

Paradosso 
la scelta del grigio
tra bianco e nero
e la rabbia
tra poesia e fola
L'equivoco

il poeta di Freud

scende dalle gole estatiche della mia disperazione
l'ultimo sogno di felicità.
come mutilato dall'impotenza di essere piccolo

contraddizioni

è buffo pensare agli scoppi di pistola
di chi non c'è più
 
ogni proiettile è palpabile

sul futuro e il passato

stride sullo scheletro dell'ieri
il furioso avvento del mondo venturo.
ci sono cose che i veggenti 
non potranno mai raccontare.

a mio padre

voglio raccontarti della solitudine
che si legge negli stipiti della credenza,
dei mille alfabeti della casa
che non hai mai conosciuto

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 13 utenti e 2620 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Eleonora Callegari
  • ferdinandocelinio
  • Antonio.T.
  • sapone g.
  • live4free
  • Grazia Denaro
  • nubi
  • Salvatore Pintus
  • gatto
  • ferry