Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

eros

Caducità struggente di un piacere

Ho imparato a sedermi nel buio 
Oltrepassare i limiti del tempo. 
Leggere nell'armonia delle stelle
 
Ma non basta!

Pagine vuote

Cos'è l'amore se non
pagine vuote: le più luminose primavere estati
autunni, inverni estesi.

Rondini

Non più res, luna, questo tuo volto astuto di vecchia accanto al camino|
trasmigrazioni di gru che dicono; piedi rugosi che ti hanno per un istante

la ragione ubriaca

 
Felice è la ragione
quando ubriaca e libera
afferra la vita
fino a squarciare il cielo di risate
L'albero proibito

Da sommo a ... imo

Da sommo ...
 
 
Profumo di rose
le tue labbra, alitano
parole sommesse

Onore ad Agape - 14 febbraio 2015 d.C

è ritrovata.
che? L'eternità.
è  il mare andato
con il sole.
 

Come altri

Rimane un credo come altri
una feritoia stretta, a che questa
pista angusta da mille venti piagata
da ombre di ossa alzatesi fino ai

Velato stretto

Non le ho contate le giornate della vita
nelle quali il mare è stato grigio, e il cielo;
non ho conteggiato quanti sono stati

Dio, tu fossi stato veramente!

Che cos'è se non un immenso lago
sparso, da spargersi sui greti dei fiumi
disseccati del deserto:

Fremito apparente

 
 
 
Bugie pietose e scaltre,
come falchi d'avorio
asservite a scurevoli

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2155 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • gatto
  • webmaster
  • Ezio Falcomer
  • Fabrizio Giulietti