Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

introspettiva

Stephen Hawking

 
Rannicchiato su me stesso
attendo il tempo
il suo primo respiro di vita
l’origine che sfugge al pensiero umano.

Lucciola

Ammiro estatico 
un passaggio angusto
dentro un anima scavata
dalla vita....
figlio illegittimo
di uno scaduto pass

Tra le onde sul Bosforo

Inoltrati i piedi nel sentiero
Tenendo in mano la rete del vicino
Oggi sono riuscito ad arrivare alla barriera del cancello

Puedo hacerlo. Soy una mujer

 
Ti osservo con riguardo,
mentre riassetti il viso,
povero di illusioni trascorse
e ricco di shining age,

L’imperio del tuo eloquio

Parlare con te è come rimestare l’arcobaleno.
Le parole sai far roteare come coriandoli

solitudine

 
Una foglia cade senza rumore
è sola nella sua agonia
così è la solitudine

Antinomie

Mani che “ci si può abbeverare” 
e mani che ti prosciugano
 
Mani che sigillano cuori 

Sguardi e il tracimare

sguardi e il tracimare
di palpiti 
alle rive del cuore
 
aria dolce come 
di labbra
incanutire di fronde

Fragile finale

Fatue interferenze
di frivoli fraseggi
si fondono al falsetto
di un suono in fa minore
Sfiorito fiore inerte
si spegne al finto fuoco

Un cielo interiore

immagine web
Viaggio lungo fiumi di silenzio
senza mai vera pace,
sbattono ali uccelli neri
osservandomi da un cielo interiore.
 

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1972 visitatori collegati.