Scelti per voi

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

introspettiva

Fammi spazio

testa in gabbia
lo spazio del marciapiede sotto casa
era lo scendiletto delle rotaie del tram
i pattini appesi nel buio dello stanzino
erano le propaggini delle mie gambe
 

Intervallo di pura magia

Immagine Web
Cerco risalire
dalla bassa marea
su torrenti a bordo di giunchi
nella brama di osare
nel raggiungere Il mio scoglio dorato
col sangue che fuma

Ala di Farfalla

Trasparente
come ala di farfalla
cavalchi nuvole
dietro le mie orme
e voli tra cristalli e sogni.
Torni come piuma

Non ritorno più *

Non ritorno più
non mi interessano più
quei valori
quei gioielli
niente è rimasto

Come fuoco

A. Bernardoni, "Linea di fuoco" (2010)
 
Anestesia ingannevole …
Tardi, a tradimento certo
il dolore mi pianterà

Sugli stracci della mia pelle

Sugli stracci della mia pelle ci sono
affisse le righe delle mie vicissitudini,
di giorni logori e sogni insudiciati

Vita

Immagine Web
C’è tanta luce
in queste giornate d'estate
ch’esalta il cuore
e lo fa vibrare per tanta bellezza.
 

La casa delle nuvole

cieli d'acqua e cavalli 
d'aria
 
lì custodisco ore
sfilacciate e segrete pene

Sera *

Si spengono ogni giorno
antiche iridescenze
si accendono brillii
di sguardi nell’attesa
è dopo il tramonto

Mare a gennaio *

Piatto mare d’inverno
colori spenti
sfumati  grigio pallido
celeste e rosa
mare immobile

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 3070 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Giuseppina Iannello
  • Antonio.T.
  • live4free
  • woodenship
  • Marina Oddone
  • abcorda
  • Grazia Denaro