Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Ironia

Le macchie della coscienza

recensione bentornata poesia.jpg
Mi risveglio al mattino
con la coscienza schiarita
ma dopo appena due passi
di già si è ingiallita

Uno sberleffo d'aria

Vera la sua forma
arcuata al buio
con mani adunche
artigli neri
affilati al male. 
 

sulla tristezza

deprimersi? cedere alla tristezza?
complicare lo spettacolo
con vaneggiamenti da esistenzialismo ontologico?
fare tutto col cervello

Un addio

in paese

images5SJVBRCO.jpgz_.jpg
Il paese,
abbarbicato tra le colline
e i vigneti,
sempre le stesse facce,
la stessa ignoranza,
teste dure
e via dicendo;

Li furbi

Un giovenotto senza inizziative,
poco istruito e manco assai normale,
a certi annunci scritti sur giornale
volle arisponne’ e se decise a scrive’.

Ignoranza e medicina

Oggi sto in vena  e già ch’è pure festa,
ve vojo ricconta’ de quer dottore...
Prestate orecchio, state a senti’ questa:

Enio.G

Er nome mio ce lo sapete, è Enio.
Ma nun so se quarcuno se n'è accorto
che a pronunciallo pare troppo corto

Alla Musa caduta con la spalla

abc metà Ale grande.jpg
Luigia cadde da cavallo
mentre tu, mia povera musa,
sei caduta con la spalla
e per la cuffia gemente

Sogni

Er pupo se insognò mentre dormiva                         &nbsp

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 3014 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry
  • Antonio.T.
  • webmaster
  • Nievdinessuno
  • live4free
  • ferdinandocelinio
  • Guglielmo Perfetti
  • Salvatore Pintus
  • Giuseppina Iannello