Scelti per voi

rosso venexiano
 
 Autori consigliati: 
 
 
 
 

 
 
 

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Poeti famosi

Solitudine artica

solitudine artica

se ancora

 
Se ancora mi confronto col mareaperto,
se ancora brucio gli occhi nel riverbero azzurro
e feroce di bellezza, non mi compiangere:

Non c'è nulla che ecceda

Non c'è nulla che ecceda il chiarore dell'alba
nel ricordarmi che di nuovo sono impegnata a vivere.

Or io dico

C'è sopra il mare tutto abbracciato
il tremolare quasi d'una maglia:
in fondo in fondo un ermo colonnato,

William Shakespeare, "To be or not to be"

https://www.youtube.com/watch?v=A0OkEgIT3uU

Dedicata a quel gran figone di Sylvia Plath: s'io fossi foco

Voli pindarici: tra il foco di s'io fossi
e le letture quotidiane
impostemi da me
 

Così lo guardo

- Così lo guardo,
questo rotolare di fuoco
e oro sull'orlo della notte,
la lucida lacca del tramonto
di settembre, magnificenza

Gli assassini.

essere-mare

essere-mare, inquieta creatura 
disegnata dalla luce
in languidi turchesi e cupescente 
piombo.
distesa sino all'inevitata separazione

Val d'Orcia

lascio alle spalle la fragranza gialla
della ginestra, le lunghe file severe
dei cipressi, come frecce protese
al compimento azzurro del cielo,

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 2383 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Sara Cristofori
  • ferry
  • gianbarly
  • Antonio.T.
  • Rinaldo Ambrosia
  • Giuseppina Iannello
  • Tito