Scelti per voi

Login/Registrati

Sfoglia le Pagine

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Rosa Fortunato

♦Le opere sono visibili a tutto schermo cliccando sulle stesse♦

 

Rosa Fortunato

Nata a Benevento, Rosa Fortunato deve a questa città e, soprattutto, al territorio naturale del Sannio la formazione della sua personalità, eclettica, variegata, proiettata verso la Natura e l’Arte. Per soddisfare queste sue passioni, consegue in giovanissima età la laurea in Scienze biologiche, ma contemporaneamente non smette mai di disegnare e dipingere, ricercando e approfondendo nuove tecniche espressive di cui si impadronisce con grande perizia. Attualmente è docente di Scienze naturali  e risiede a Fratamaggiore (Na), dove realizza le sue opere.

Recensione

Indirizzata di volta in volta dalla sua esigenza di sperimentazione verso varie tecniche (grafica, pittura ad olio, tempera, acquerello, acrilico), instancabilmente continua ad elaborare personali linguaggi espressivi e li armonizza con le esigenze concettuali dei suoi lavori. Recentemente ha intrapreso un nuovo percorso che ha intitolato “Il Respiro della Terra”; esso rappresenta il tentativo di attuare  la sua idea dell’arte che, in questo momento, è per lei desiderio di contemplazione: intrecci di rami, forme di foglie e fiori, riflessi nell’acqua, scintillio di luci, mutamenti atmosferici… Tele e colori l’aiutano a rivedere con gli occhi della mente questi elementi che riempiono di significati i suoi  vagabondaggi nei luoghi della Natura. Tutto ciò senza avere pretese di lanciare messaggi o insegnamenti, ma con l’unico intento di rievocare quel senso di  pieno appagamento che  il contatto con la natura può dare.
Ultimamente la sua ricerca sempre di più è indirizzata verso una sintesi delle sue due grandi passioni: Arte e Natura, e sta conseguendo con successo questo obiettivo anche attraverso la progettazione e realizzazione di Giardini tematici, che, pur rispettando l’aspetto ecologico nell’allestimento degli spazi verdi, le permettono di dare anima e corpo alle sue emozioni ed ispirazioni artistiche. Ha partecipato a numerose mostre collettive a Napoli, Milano, Altomonte (Cs), Salerno, Novara. Le sue mostre personali (Napoli, Milano, Forio d’Ischia, Benevento, Bagnoli ecc.) hanno sempre avuto un lusinghiero riscontro di pubblico e critica, così come le sue partecipazioni a vari concorsi ed estemporanee.

Salvatore Di Palma

Ciò che colpisce delle opere di Rosa Fortunato è la luce. Una meravigliosa luce, assolutamente naturale, che attraversa i corpi, gli oggetti e gli esseri per donargli vigore e vita nuovi. È possibile notare questo sia nelle opere strettamente realistiche, che nei dipinti in cui i soggetti sono resi attraverso una suddivisione della tela che richiama gli antichi mosaici o le vetrate medievali, anzi, proprio in questi lavori la luce assume un ruolo da protagonista, viene valorizzata dalla scansione degli spazi e delle figure, assume una dimensione d'unicità in ogni ritaglio. Considero l'opera di quest'artista, oltre che meravigliosamente eclettica, assolutamente pregevole.

Alexis

 

 

Rosa Fortunato
 

guarda online le ultime opere
di Rosa Fortunato

 

 

div
Cerco rifugio nelle immagini che scovo nella mia mente perchè il bello si sta allontanando sempre di più da me.

1.Alberi tra il  tramonto e la notte
div
Arte è tutto ciò che provoca vibrazione dell'anima, che suscita un'eco, un indefinibile struggimento interiore anche se solo per un momento,al di là del mezzo e della tecnica
 

2. Agave all’alba
 
div

"Le donne sono la metà migliore dell’Umanità"
(Gandhi)
 

3.L’altra metà del cielo
div

“...Spesso ho tentato la strada per la tremenda “realtà”, dove hanno valore mode, assessori, leggi e denaro, ma solitario mi sono involato, deluso e liberato, verso là dove sogno e beata follia zampilla." da "Mondo splendido"
Herman Hesse
 

4. Acqua primordiale
div

“Alberi...Nelle loro cime stormisce il mondo, le loro radici riposano nell’infinito; sono i soli a non sperdervisi, ma anzi con ogni energia della propria esistenza essi tendono ad un unico scopo: portare a compimento la legge che in loro dimora, realizzare la loro intima fisionomia, interpretare se stessi...”
H. Hesse

5. Tenacia
div
Nostalgia dei Luoghi che ho visto e dove, non riuscirò più a ritornare… e dei luoghi mai visti,dove non riuscirò mai ad andare
 

6. Bosco
div
La mia idea dell’arte che, in questo momento, è per me desiderio di contemplazione: intrecci di rami, forme di foglie e fiori, riflessi nell’acqua, scintillio di luci, mutamenti atmosferici
 

7. Terso Mattino invernale sulla Sponda del Fiume
div

Tele e colori mi aiutano a rivedere con gli occhi della mente questi elementi che riempiono di significati i miei vagabondaggi nei luoghi della natura.

8. Il Disgelo
div
La Passiflora simboleggia tutte le passioni e, quindi, quella forza interiore che spinge coloro che sono tanto fortunati da averne una ad andare avanti, a vivere e, magari, anche a morire per essa
 
9. Il Fiore della Passione
div
Riflessione personale”: Mentre lavoro a questo quadro, Napoli sta morendo, soffocata dai rifiuti e, soprattutto, dalla politica del malaffare e della camorra.
 

10. Le Quattro Stagioni
div

 

Senegal, il governo sta attuando un programma per la coltivazione dell’Hibiscus, esclusivamente dedicato alle donne; un segno forte di emancipazione e di lotta contro malattie mortali, come la bilarziosi e l’Aids

11.Hibiscus
div
Rifletto sulla tristezza dei nostri cieli sempre più spopolati e sulla necessità di preservare la Natura così com’è, bella e incontaminata

12.Il Vento tra le Ali

 

 

div
OPERE:
 1. Alberi tra il  tramonto e la notte
 2. Agave all’alba
 3. L’altra metà del cielo
 4. Acqua primordiale
 5. Tenacia
 6. Bosco

 

 
 7. Terso Mattino invernale sulla Sponda del  Fiume
 8. Il Disgelo
 9. Il Fiore della Passione
10. Le Quattro Stagioni
11. Hibiscus
12. Il Vento tra le Ali
 
div
 
-Associazione Salotto Culturale Rosso Venexiano
-Direttore di Frammenti: Manuela Verbasi
-Dipinti e testi di Rosa Fortunato il suo blog qui
-Citazioni di H. Hesse
-Recensioni a cura di Salvatore Di Palma, Presidente dell'associazione Euro Arte Italia e Alexis
-Editing ed organizzazione di Manuela Verbasi
-Grafica di Alexis - e-book nuove opere di Anna De Vivo
La pubblicazione delle opere è autorizzata dall'Artista, ne è vietato l'uso in qualsiasi forma se non autorizzato per iscritto

diciannovemaggioduemilanove

 
 
 

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Accademia dei sensi

 ♦sommario♦

a cura di Ezio Falcomer

♦Compagnia di teatro sul web Accademia dei Sensi♦

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2232 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone