Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Lucia Giongrandi

Poesie di Lucia Giongrandi

Forse perché il tempo

Forse perché il tempo
Scorre lento lungo
Le rotaie del destino
Io non distinguo
Il dolore dalla gioia,
ma vado incontro
al mio debole futuro
nell’effimera certezza
che tu ci sei, o amore,
per indicarmi col tuo sguardo
il sentiero lungo il quale
far correre le mie gambe stanche,
per andare là dove potrò
sconfiggere la noia mortale
e risentire insieme a te la gioia,
il dolore, l’amore.
Svegliare la mia amina spenta
e adagiarla fra le tue braccia
e lentamente correre,
senza più cadere,
nella calda tana,
dove l’inverno
non imbiancherà più il giardino
del mio cuore stanco.
 

Vorrei sentirmi

Vorrei sentirmi cullare
da un fiore mosso dal vento
coprire di polline il mio corpo
stenderlo al sole aspettando
che venga sfiorato
dalle ali di una farfalla.
 
 

La Vita

Una leggera folata di vento
che accarezza lieve il viso
e fugge via
senza dare il tempo di godere
il profumo dei fiori
che reca con sé
dai lontani giardini della felicità.
 

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 8 utenti e 1703 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Anna Chiappero
  • Fabrizio Giulietti
  • Salvatore Pintus
  • luccardin
  • nickandclick
  • ferdinandocelinio
  • Bowil