Il mare - Patricia Gordillo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sfoglia le Pagine

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Il mare - Patricia Gordillo

 
 
 
Il Mare
 
Il silenzio, l'eternità
del mare la possedevano
L'onde c'erano argilla
negli occhi senza tempo
il sole copulava
Imbarazzando quell'attimo,
le sue forme calcavano la
morbida sabbia
senti la brezza fino a dolere
e un gabbiano nel suo becco
naufragò la sua preghiera
che silenziò la notte.
©Patricia Gordillo
 
 
 
THE SEA
 
The sea's silence, and
eternity possessed her.
Clay within the waves
- within the timeless eyes.
So the Sun would make love,
embarassing that moment,
its shape modelling the soft sand.
Feel the breeze untill it hurts,
senti la brezza fino a dolere
and a seagull in its peck
scuppered his prayer
which silenced the night.
 
   
 
   
EL MAR
 
El silencio, la eternidad
del mar la poseían
Las olas con arcilla
en los ojos sin tiempo.
El sol copulaba
embarazando este instante,
sus formas hollaban la arena blanda
Sintió la brisa hasta doler
Y una gaviota en su pico
naufragó su oración
que silenció la noche.
 
   
-Associazione Salotto Culturale Rosso Venexiano
-Direttore di Frammenti: Manuela Verbasi
-Autore di Rosso Venexiano:Patricia Gordillo
-Traduzioni: E. de Zottis,Patricia Gordillo
-Editing: Anna De Vivo
 

-tutti i diritti riservati agli autori, vietato l'utilizzo e la riproduzione di testi e foto se non autorizzati per iscritto

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 8 utenti e 1585 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Salvatore Pintus
  • ferry
  • ferdinandocelinio
  • vinantal
  • live4free
  • RobertoM.
  • Sara Cristofori