Il mio cielo/My sky di ittoilg | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sfoglia le Pagine

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Il mio cielo/My sky di ittoilg

 Il mio cielo
 
Il mio cielo
E’ come il mare
dentro un bicchiere
si muovono le onde
del mio andare.
Mi sveglio ogni giorno
fra le costole della notte
sembra una finestra esposta
sul mare della vita.
Odo il solfeggiare del vento
il volo dei gabbiani
il respiro delle foglie
la radice del giorno
il frutto selvatico
nato nel cielo di settembre
d’un giorno in cui la vergine
 
 
 
 
My sky
 
My sky
Is just like the sea
inside a glass
the waves of my wandering
do move.
I awake each day
among the night's ribs
almost a window
upon the sea of life.
I hear the wind's blowing
the flying of seagulls
the breath of leaves
the day root
the wild fruit
born in a September sky
on a day when the virgin
would undress herself.
 
 
testo di ittoilg
traduzione di Enrico de Zottis
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 1679 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Salvatore Pintus
  • RobertoM.
  • ferry
  • ferdinandocelinio
  • vinantal
  • live4free