Scelti per voi

Login/Registrati

Sfoglia le Pagine

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Francesco Marozzi - Eppure il vento soffia ancora a Sirolo

Francesco Marozzi mostra
le mostre di Rosso Venexiano Foto

Francesco vuole solo raccontare. È uno scatto "puro" il suo, "verista" diremmo, proprio perché quello che percepisce non ha nulla di sognante, ma che vive in occhi che si fanno sempre nuovi rispetto alle forme molteplici del reale. Sono forme semplici succhiate dall'insieme, dei "cretti" le immagini, quasi sempre solcate da colori intensi e particolari pungenti. Spiazzano quelle crepe sul muro, fatto quasi di "pietra viva", oltre il quale l'artista vorrebbe sporgersi, come in un atto di volontà teso alla comprensione e alla conoscenza. Viene spesso sottolineato il concetto di solitudine, i soggetti preferiti sono la natura, che tenta di far regali all'artista, perché grazie alle manifestazioni "epifaniche" l'artista riesce ad abbracciare la "religione solista"...perché le manifestazioni naturali non si preoccupano di nulla se non del loro semplice accadimento, del loro lento svolgersi quasi distaccato dal tempo, al di fuori di ogni categoria umana. L'album che l'artista ha scelto per la presentazione è "Eppure il vento soffia ancora a Sirolo", una pellicola di immagini che vanta il sapore della scoperta, della propensione alla calma e alla meditazione. Con i suoi slanci fotografici ci si apre la storia di gabbiani, la storia del mare, rifugio di moti, a volte ondosi, a volte sopiti, dove ogni goccia racchiude la sostanza dell'infinito. Ogni scatto è silenzioso, non disturba, sembra accogliere il regalo di una natura manifesta, che anche un po' maliziosa -se vogliamo- tenta di farsi vedere. È fotografia che si incanala negli sdruccioli di un anima infranta, spezzata, tentando di riprendere una direzione, darne anche una nuova. L'artista prende per mano, accompagna il visitatore delle sue storie, ma anche spingendolo con forza e preponderanza, come se fosse un saltatore. È un mondo di volti increspati, concentrati nelle "maniere" quotidiane registrati nell'istante in cui l'anima è tesa ad aprirsi per un atto amorevole con il paesaggio, e poi con l'interlocutore -il fotografo in questo caso- in un solidalizio che diventa dimensione quasi sospesa. L'attenzione riesce anche a puntare l'obiettivo su quelle righe sul viso che da lontano sono un mondo fatto di dignità, ed ogni gesto immortalato diventa un soffio di vento che viaggia, ritratti veri e vissuti nell'istante in cui l'inclinazione di mente e cuore si sintonizzano, i sensi camminano insieme verso lo stesso punto focale. Infatti vari personaggi attraversano spiagge, le piazze, i cortili, i parchi dove sembrano partecipare col loro mondo interno alle ombre, le geometrie, luci, e colori che si fanno specchio dello spettacolo condiviso. Il bianco e nero che si ammorbidiscono, giocati non in un contrasto, ma accostati per rendere l'incanto e le atmosfere cariche di profondità. La vita è vicina allo sguardo di chi osserva ed è particolare l'interazione che stabilisce con i personaggi, quasi ci fosse il timore di invadere, di avvicinarsi troppo, ma creando un contatto che si trasforma in vibrazione. Nell'album che qui presenta vuole invitarci al suo sguardo, attento e anche un po'curioso. Si centra l'occhio nel baricentro di un'anima e se ne distorce un po' l'equilibrio .... Ora non mi resta che lasciare il sipario al vento della storia...

Marika Gaspari
linea
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi Clicca per ingrandire - Rosso Foto: Francesco Marozzi
     
- Fotografie: © Francesco Marozzi
- Associazione Salotto Culturale Rosso Venexiano - Rosso Foto
- Organizzazione della mostra, coordinamento e supervisione: Manuela Verbasi
- Progettazione grafica e web editing: Anna De Vivo
  All pictures © by the senders

 

-tutti i diritti riservati agli autori, vietato l'utilizzo e la riproduzione di testi e foto se non autorizzati per iscritto

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Le foto del concorso

36mare.jpg

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 2126 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Salvuccio Barra...
  • live4free
  • Grazia Denaro
  • Francesco Andre...
  • Sara Cristofori
  • webmaster
  • sid liscious
  • ferry
  • Don Pompeo Mongiello