Scelti per voi

Login/Registrati

Sfoglia le Pagine

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Giordano Cavedoni

Mi chiamo Cavedoni Giordano, sono nato nel 1961 e vivo in un piccolo paese in provincia di Bologna. Sono sempre stato affascinato dalla natura, e nel 1989 ho iniziato a fotografare soggetti naturalistici con una Nikon analogica FE 2. Inizialmente, il mio intento era solo di avere un ricordo del soggetto, ma col tempo sono stato sempre più interessato dal lato artistico della fotografia e ho cercato di imparare come migliorare la composizione e l'aspetto estetico per creare immagini piacevoli. Il più grande contributo al miglioramento delle mie foto è stato sicuramente quello di passare gran parte del mio tempo libero ( allora ne avevo molto di piu' ...) a stretto contatto con mio zio, grande appassionato di fotografia da sempre e ricevere consigli da lui mi ha aiutato notevolmente a migliorare e a crescere di livello. Dal 2005, fotografo esclusivamente con reflex digitali, tengo a precisare che sono un fotografo amatoriale, non ho mai partecipato a nessun evento a scopo di lucro, e tutto quello che faccio è solo per soddisfare questa mia grande passione e per pura soddisfazione personale, anche perchè il mio lavoro è quello di commerciante e non ha niente a che vedere con la fotografia. Elaboro con cura ogni foto, a volte utilizzando anche tecniche abbastanza sofisticate con Photoshop, il mio obbiettivo, come amante della natura è creare foto che siano più belle possibili dal punto di vista artistico e che facciano emozionare, lasciando un piccolo segno, a chi le guarda... :-). Anche la migliore attrezzatura non garantisce buone foto; tuttavia, avere gli strumenti giusti è di grande aiuto, in particolare per l'aspetto tecnico della foto, per questo motivo mi sono attrezzato di una fotocamera Canon digitale Eos 40 e alcuni obiettivi semiprofessionali che mi stanno dando grande soddisfazione. Oltre a fotografare paesaggi, ultimamente, amo costruire foto in digital editing usando moltepici scatti uniti poi insieme in uno unico scatto..questo mi dà tantissima soddisfazione perchè le ultime tecniche di elaborazione sono davvero molto potenti e a conoscerle, ti fanno ottenere risultati eclatanti e di grande impatto visivo.

Giordano Cavedoni
La fantasia ed il sogno con Giordano diventano elaborazioni fantastiche, dove ogni punto di riferimento alla realtà diventa un nuovo orizzonte fatto di colori, di purezza compositiva, di tecnica e d’anima, riunite ed amalgamate in un connubio perfetto. Foto che rappresentano la purezza del senso estetico più vero ed intenso, in quel modo speciale ed unico di riproporre la realtà tra sogno e desiderio, accompagnando quella parte di noi più intensa, più fanciullesca e scanzonata, dove tutto sembra gioioso e colorato, come un gioco senza fine. Guardare le foto di Giordano è un pò come aprire la porta di una stanza segreta dove abbiamo conservato tutti gli attimi più preziosi, tutti i nostri ricordi più belli, quella giovinezza che ci manca o che vorremmo vedere qualche volta nella realtà che ci circonda anche se spesso non è esattamente così, perché la realtà non è perfetta e spensierata. La sua abilità è quella di ricostruire in modo perfetto i sogni per farli diventare immagini senza tempo, talmente belle da sembrare irreali ed eteree. Come un pittore che con talento e pazienza, con pennelate sottili e perfette riesce a riamalgamare ogni particolare per far diventare la foto una magia di colori sgargianti, di velieri che trasportano sogni, di paesaggi perfetti, di emozionanti prospettive con orizzonti sognanti ed intensi, particolari bellissimi e tanta, tanta anima che traspare costantemente. Osservare le sue foto è come guardare le sequenze di un film fantasy, un volo della fantasia, con elaborazioni perfette, mai eccessive o sgradevoli, con quella leggerezza che ricorda i cieli di primavera, come un mare infinito. Giordano riesce a vedere oltre il nostro vedere normale, interpretando e modificando i concetti consueti della prospettiva, regalando attraverso i colori meravigliosi, dei sogni ad occhi aperti. Ogni sua foto diventa un quadro di emozioni e di passione filtrata attraverso quel buon gusto e quella sensibilità tipiche di chi riesce ad uscire fuori dagli schemi e ad essere originale, sempre. Giordano ed i suoi paesaggi, i suoi viaggi attraverso la fantasia, non mi rimane altro che augurarvi un buon viaggio che vi farà oltrepassare i limiti reali, passando attraverso la gioia della sensibilità e del suo talento infinito in un mondo di pura fantasia.

Recensione di Carlo Atzori
- Associazione Salotto Culturale Rosso Venexiano
- Rosso Foto
- Direttore di Rosso Foto:  Paolo Rafficoni
- Supervisione: Manuela Verbasi
- Fotografie:  Giordano Cavedoni
- Recensione: Carlo Atzori
- Editing: Giovanna Trani

- Le immagini che sono presenti nel blog sono coperte dalle vigenti normative sui diritti d'autore, ne è vietato il loro utilizzo in qualsiasi forma e/o scopo. Chi trasgredisce a quanto sopra è perseguibile a termini di legge.
Si può fare richiesta di utilizzazione scrivendo direttamente agli autori o alla redazione di Rosso Venexiano Rosso Foto. Le immagini sono visibili a tutto schermo cliccando sulle miniature. La redazione

- due febbraio duemilanove

Cerca nel sito

Le foto del concorso

sasa.jpg

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 12 utenti e 2085 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Don Pompeo Mongiello
  • Antonio.T.
  • Maria Rosa Cugudda
  • ferdinandocelinio
  • Giuseppina Iannello
  • Nievdinessuno
  • Emmad
  • Carlo Gabbi
  • Sara Cristofori
  • nickandclick