Olive dolci fritte !! | Pensieri | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Olive dolci fritte !!

olive-dolci-fritte.jpg
Questa ricetta in dialetto pugliese si chiama "auui' sfritt": sono olive nere pugliesi fritte che si servono come antipasto. Si prepara con le olive dolci dette olive Nolche, che maturano a settembre. Un antipasto contadino, sfizioso e stuzzicante!
 
Le olive dolci pugliesi si trovano in botteghe o mercati anche fuori regione. Provare questo sfizioso antipasto, le olive fritte, vi possiamo garantire sarà una vera sorpresa, per chi non le ha mai assaggiate in Puglia. Il procedimento per prepararle è molto semplice, in questo caso è fondamentale la qualità delle materie prime: olive, olio extravergine d'oliva, aglio, sale e, a chi piace, peperoncino.
 
L'antipasto si prepara con le olive nere dette 'dolci', una varietà che matura a settembre. Sono di colore nero violaceo e hanno una polpa dolciastra e un retrogusto amarognolo insieme, che, accanto al sale, dà origine a un sapore unico e irresistibile. E' un piatto povero, della tradizione contadina, ma oggi è una vera prelibatezza magari accanto a un calice di vino del territorio e a qualche tarallo e frisella.
 
Per prepararle bastano 10-15 minuti. Qualcuno le arricchisce con dei pomodorini, noi abbiamo preferito proporvi la ricetta originale. Ci hanno suggerito di non lavarle ma di sfregarle bene con un panno.
 
Nel tempo di raccolta i contadini le cucinano sotto la cenere di un fuoco acceso appena giunti sul posto di lavoro, quindi, non fritte, ma arrostite per fare una frugale merenda, con pane sempre abbrustolito e pezzi di formaggio murgiano.
 
Per preparare le olive dolci fritte alla pugliese cominciate strofinando molto bene le olive con un panno asciutto. In una padella di ferro, oppure antiaderente, fate scaldare due cucchiai di olio extravergine d'oliva con uno spicchio d'aglio. Aggiungete le olive.
 
Salate con un pizzico di sale fino e, se vi piace del peperoncino secco e coprite. Continuate la cottura per 10-15 minuti. Controllate le olive e giratele di tanto in tanto. Quando cominceranno ad ammorbidirsi e sfaldarsi un po' saranno pronte.
 
Servite le olive dolci fritte con un calice di vino!
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 4049 visitatori collegati.