è nuova ghiera, la mastico a bocconi, la trituro | Poesia | ariele57 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...

è nuova ghiera, la mastico a bocconi, la trituro

è la corona più bianca del mondo
che annerisce e crolla solo sotto
l'assalto di inossidabili spiritelli.
Pin, hai indovinato di chi parlo?
no, ma dai, è facile,
son chiostri antichi, frari  amici
nel nascere dolenti,
in lamenti e pianti.
per una vita un passaggio di leccornie
e poi radi o finti.
dubbioso sorridi, mordi ridendo
il labbro sul labbro,
poi scherzando  mostri lo smalto
di quell'esercito di fanti pronti
all'assaggio,finchè il tempo  non li ferma
in ponti fasulli
seguitano
a masticar dolcezza
o digrignano rabbia.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1490 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • luccardin
  • Marina Oddone