Nero oltre il nero | Poesia | amcozza | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Nero oltre il nero

Luna piena luna nuova luna calante
vestite di bianco velo
fila Cloto misura Lachesi recide Atropo
destini decreta la Possente Moira!
Qui ancora io, in loro balia
a sopportare un trascinamento che non amo
a ricoprire illusioni interrate
madido di malinconie.
Si consumerà completamente il tizzone
che arse e fece fiamma
e sarà cenere muto
ancora i deserti saranno deserti
i fiumi correranno al mare
foglie vive si avvicenderanno
a foglie morte.
A che affanni guerre vanità
invidie contumelie e amore
se al nulla tutto soccombe
prima o poi miseramente.
Povera illusa umana vita
che in quelli che verranno
trasmigrazioni e aureole
cerchi fughe alla tua sorte!
Creare per distruggere:
quale perpetua stupidità divina
per l'universo viaggia e regna
e compie misfatti atroci!
Nasce perendo ogni cosa per fato;
drogati di vita, prede di passioni
per istinto dimentichiamo la morte
seguendo il sole e le sue ombre.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1326 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Barbara de Haviland
  • Antonio.T.
  • ferdigiordano