Vita amore e morte | Poesia | amcozza | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Vita amore e morte

Amore e morte, ermetici misteri  
sovrani della vita, enigmi irrisolti!
Quanto vi ho studiato e approfondito
nel flusso di desideri e illusioni
nel viavai di nascite e di lutti!
Mille chiavi di lettura ho provato
per nei vostri recessi addentrarmi
ma nessuna serratura è mai scattata
e sempre fuori della porta son restato.
Più inconoscibili ancor vi indago
da reiterate inquietudini sobillato
ma come riconoscervi per quel che siete
se mai alla luce interi vi mostrate
e interrogazioni da millenni eludete!
Nell'avvicendarsi eterno voi fluite
portatori di gioia e di dolore
senza rivelarci mai scopo e fine.
 
Da orizzonti estremi apparite
or annuncio e sviluppo
or bufera e eclissi adducete.
Oltre la siepe il Recanatese
nell'immago forse vi diede dimora
molti con voi sul postremo limite  
allacciano discorsi incompiuti
col vostro essere incompreso.
Catastrofi di reale o di non essente
nello spazio del divenire fluenti
qual estro poetico vi ignorò
allietato o contristato
dai moti del cuore; tra monti
o al mare o sotto luna,
chi non vi parlò, che animula  
regale non vi affissò?
Tutto è nascita o morte
ogni vita o amore ha le sue ceneri
e non vi è, sul fatto, ritrattazione
o disaccordo nell'universo!
Ah l'opera ininterrotta delle Moire
oh alba al primo gemito o occaso muto!
-Provvisorio è ogni durare-
così non dice ma significa l'oracolo.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2211 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • Antonio.T.