Anse visitate da concave mani pellegrine- © Il Folletto | Poesia | Ospite di Rosso Venexiano | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Filippo Minacapilli
  • sentinelladellanotte
  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza

Anse visitate da concave mani pellegrine- © Il Folletto

Anse visitate da concave mani pellegrine,
Braccia alate sospese in nudi amplessi,
Cuore scomposto da risate eccheggianti,
Dorso del corpo stemperato dall'incanto,
Essenze stillanti sulla bocca dominante,
Fuoco nello sguardo voluttuoso alimento,
Gambe incolonnate su giochi di peltro
Hanno nella forma i sensi cangianti
Ilari nel disegno di dita divaganti,
Lento il sospiro che langue sul seno,
Morbidamente il collo vi si adagia correo
Nido disteso sul ventre materno
Origine e spazio fin l'umida oscurità
Perle odori di reste intime e incessanti,
Quadro purpureo di carne sedotta
Rovente armonia di note selvagge,
Stupori di respiri scomposti
Tentacoli si avvitano e si schiudono danzanti,
Unione passione tentazione pulsione
Vomere che il seme ripara nei solchi
Zampate di animaleschi assolti ardori.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2515 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin