La maschera | Poesia | Antonino R. Giuffrè | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

La maschera

Pugnala la tua vita – non esitare, a berne
il sangue caldo e resinoso – trapassala,
se l’amore non hai vissuto che nel sogno
e la notte, dove intrecciavi corone di spine,
non hai veduto che nel giorno: la tua vita,
uccidila, così inutile e così fragile - non
pensarci ancora - così nell’ombra trafugata
da incubi e teste di medusa – irremeabile.
È stata, la tua vita, una corsa folle verso
il nulla – il treno che sfrecciava, l’alba
perduta prima che la si vedesse splendere
- almeno per una volta. Gli occhi, umidi,
non aprirli più. Già da tempo ha smesso
di ridere la maschera bianca del tuo volto.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2516 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry