Beato | Poesia | live4free | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Agatha
  • Giovanni Rossato
  • PIERO COLONNA-ROMANO
  • Nuvola93
  • Paolo Melandri

Beato

 Neanche il nulla riconosco in questo posto.

Insolente inerzia, immobile apatia.

Mi inghiotte lenta.

Ma la guerra ce l’ho dentro!

Diventa insostenibile il peso dei pensieri

e il suono di parole che non pronuncerò.

Esplode nel mio petto

lo scontro che non mi hai concesso.

E nel tuo

 – gelida pietra ove eterea mi insinuai –

la fierezza di ragioni conosciute a te soltanto.

L’orgoglio, unica tua risorsa

saprà consolarti adesso

-          beato –

a non vedere che è proprio quello

il limite che manovra il tuo cervello!

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1685 visitatori collegati.