Calende cinesi (questioni di tempo) | Poesia | Bowil | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu
  • Macerone
  • Silvana Sartorelli

Calende cinesi (questioni di tempo)

 
Guardiamoci nelle palle
che oculari s'intendono
già troppe fregature
fanno bello o brutto tempo
a prima vista e cambiano
d'approfondita ipotesi
 
e francamente ritiriamoci
in camera di consiglio
appendendo al muro
orgoglio e privilegi
gratis dal cilindro
non nascono conigli
né fiori, né colombi
 
che oltre cinquemila
sono le ripercorse orme
tra ombre identiche
che la notte infestano
 
ed è ora ...
che giorno faccia festa.
 
 
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2100 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • live4free
  • ferry