Calvo spessore | Poesia | Bowil | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Calvo spessore

Convinto o meno
tra gli inquilini del tempo
anche la vita mia guidavo
- quella che ormai
ben poco insegna
nessun principio ... -
 
e nulla, si sa,
che verso altri può
chi nemmeno se stesso
ha imparato ad amare.
 
Capello parla chiaro
l'evidenza è nel suo stato
da nascosto a diradato
tinto, stanco d'esser rasato
oppure lungo, come quel naso
ché capello non mente
come può un sorriso
un dente mancante o parole
dette al dente.
 
Al capello
si misura il disagio
per vedere cos'ha mangiato
qual'è stato il nutrimento
se nell'anima drogato
d'esperienze, carenze,
d'alcol o droghe.
 
Ora sì
che i principi si fanno attivi
 
senza più libertà di scelta.
 
Ma d'analisi ... si può
qualora fosse logica.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2103 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.