Il cerchio magico | Poesia | Bowil | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppe riccar...
  • Ardoval
  • Laura Lapietra
  • Agatha
  • Giovanni Rossato

Il cerchio magico

 
Sembra attenuare
il giro vita malagire
agitare bandiere
di solo prevaricare.
 
Per quattro soldi
passare sul morto
schiavizzare, stuprare
il voto infedele
 
l’appalto vincente
- ritratto di bisca -
Senza mai ritrattare
pentirsi, né risarcire.
 
Ma indole si ammala
e indolore seguita.
Recede la fiducia
… sinché si azzera.
 
E cerchio più non chiude
stratifica a spirale
e involge e stringe
e il risalir si perde.
 
Si resta a caval dorato
col dente avvelenato
verità che mente preme
e dentista, si fa miraggio.
 
Coraggio, nell’arsura l’acqua
a nessun si nega, sai
nemmeno al bieco o a chi
d’indifferenza si sia avvalso
 
ma il vino no, quello … mai.
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2186 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Marco valdo