Liberté, égalité, fraternité | Poesia | Bowil | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

Liberté, égalité, fraternité

 
Un unico grande difetto
la libertà coinvolge,
risulta troppo,
troppo pronta all'abuso
 
... è umanodipendente;
 
han ragione i sadomaso,
di metter tutti guinzaglio a mano:
sado ad aver da far di solo sodo
maso ad evitar di farsi male
 
e che dir dell'uguaglianza,
anch'essa di molto non si discosta
dall'aver il suo gran difetto
nell'umana ripartizione in classi,
ordine, stato, grado
ceti, caste, ceste
d'ambienti d'esse e d'esser abbietti
e le loro vie di mezzo.
 
Ma può esse' non ci si adatti?
Per via del poi ... del "beati quelli
che poi saranno i primi"
 
e tutti ... a voler esser ultimi!
 
Anche fratellanza è di famiglia
nel gran difetto:
troppo vicina, la parola,
ha sapore di parenti
e nessuno ... ama gli striscianti.
 
Ma i serpenti sì,
loro possono esser come fratelli
... liberamente uguali.
 
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1737 visitatori collegati.