Non posso parlar d‘amore | Poesia | Bowil | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

Non posso parlar d‘amore

 
Potremmo
potremmo rubare alle mele il tempo
ma manca la voglia. Impensabile
l‘inerpicarsi tra i solari meandri
di rituali amor duali.
Secolari impedimenti
incastonati tra maestri muri
di questa nostra vita
contrastano e solerte
a inverosimili mostruosità
sempre si prostra.
 
Sì che cavernicoli dovremmo
oltre trapassato
al remoto relegare
ma nel tempo ha remato, purtroppo
e, senza sbiadire, ne è rimasta al passo.
Tant’è costretti s‘appare
al non potersi disgiungere
dal proprio masso.
 
Accesi l’occhi
d‘accecanti emozioni, e meno, lucidi
per insano egoismo, che ingrato
mai la propria brama spenge
anzi, per tangenti inconsistenti
che offuscano le menti, spinge
e tra nebbie avvolge
di sogni evanescenti.
 
Mentre per bisogni - d’altri -
assopito resta lo spiraglio
giace all‘angolo
da boria relegato.
 
E assottiglia il tempo
come una tenaglia
al loro collo stringe.
 
Narcisa e tenace
è prigione
 
che ragioni
non vuole sentire.
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2998 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Francesco Andre...