Quadrumvirare logico | Poesia | Bowil | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Agatha
  • Giovanni Rossato
  • Piero- Colonna ...
  • Nuvola93
  • Paolo Melandri

Quadrumvirare logico

 
“Maschi e femmine si nasce,
uomini e donne si diventa”*
 
Residuino, di maschio e femmina
piccole tracce, ma uomini e donne
partecipino a formarci in maggioranza.
 
Alla donna si fa festa nel dì del fumo
che l’occhi insinua, da maschio e femmina
gradito. Milf che conosce fumi e fiumi
vuole fare l’asso pigliatutto, ma nel vuoto resta
deprecabile e incolmabile, di una partita vinta.
Fata svilita per aver seguito orme maschili
cadendo nella trappola
degli identici fatali errori.
 
Una rosa la donna, a l’uomo donata
con l’onere, di renderla beata.
Per uomo e donna l’incanto vive
tra la sostanza che ogni giorno condisce.
 
A maschi e femmine, che gioco prediligono
il ridere, quasi sempre tramutato in piangere,
è incomprensibile che solo uomini e donne
integrino costruttiva parità che ognuno
di noi completa, producendo barca che vira
la famosa arca. Ininfluente in dimensioni
per galleggiare basta presenza
di falle …  la vera assenza.
 
Sicché tepore a illuminare salga
schiarendo ogni momento e anche nelle notti
di luna prive, sviluppi farfalle
lasciandole libere di volare e costringendo
insipida vita a rientrare nei ranghi
levitandoci da  paludi, paure e fanghi.
 
Produciamoci in crescita costante
ad invertire questa tendenza insana
 
noi soli abbiamo chiavi
per convincerci umani, oppure
rimanere del regno animale
quali facili schiavi!
 
 
*Simone de Beauvoir diceva “Maschi e femmine si nasce, uomini e donne si diventa”

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2514 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Eleonora Callegari
  • live4free
  • sid liscious