Quel voler rigirare anche il vento | Poesia | Bowil | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...
  • Ardoval

Quel voler rigirare anche il vento

 
Perché vogliamo solo parlare?
Dove si è perso saper ascoltare
l’astro che ci accomunava?
 
Provenienza e destinazione paradiso.
Spedita l’andata, al ritorno gradita
costretto o meno, a fermate intermedie.
Littorina o maglev, aereo o astronave
il passo certo, non può essere breve
con un biglietto svincolato dal prezzo
solo pretesa nel risultato d’ascolto
assorto, del proprio cuore il peso.
 
Perché vogliamo spezzare l’abbraccio
il prevaricare compiacendo? Speranza dei primi
l’agiato secondo viaggio?
 
E persistenza resta rapita in giochi d’apparenza
prestigio che non paga, nemmeno quel senso
che ormai si è perso, smarrito nell’acquitrino
di un insano egoismo umano.
 
Non ci si accorge nel sopravvento della parola
ma restano i fatti … e parlano chiaro.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 1574 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Raggiodiluna
  • live4free
  • Gigigi
  • Antonella Iuril...
  • Giovi55